sabato 26 novembre 2016

Geova prepara “un popolo per il suo nome”

Post 07- riflessione e commenti su:
kr cap. 4 La Torre di Guardia esalta il nome di Dioparr. 16-23

(Il Regno di dio è già una realtà (scaricabile dal sito JW.org)












 

***

16. [F1] (a) In che modo Geova esalta il suo nome? (b) Chi fu inizialmente il popolo per il nome di Dio?
16 Un modo in cui Geova esalta il suo nome è avendo un popolo sulla terra che lo porta. Dal 1513 a.E.V. in poi la nazione di Israele rappresentò Geova quale suo popolo (Isa. 43:12). Ma gli israeliti vennero meno al patto stipulato con Dio e nel 33 E.V. persero la loro speciale relazione con lui.


 [F1]  Geova, avendo perso l’Israele del 1513 aEV, “doveva trovarne un "altro”. Era quello istituito da Gesù nel 33 EV, quello dei veri cristiani suoi seguaci. 
La domanda che potrebbe nascere su quanto scritto in questo studio è: "ma tutto ciò è vero?".
Che sia vero o falso lo decide soltanto soggettivamente ognuno che legge di questi avvenimenti.
Ciò che è vero (vedi post 14/11/16), però, non siamo noi a deciderlo; tutt'al più noi possiamo esser messi al corrente di eventi e fatti avvenuti storicamente. La decisione sulla veridicità trascendentale di questi appartiene solo al nostro libero arbitrio. Ma chi genera quei fatti e quegli eventi è Dio. E' Lui che decide di mettercene al corrente
o meno. 
L'evento (e gi eventi riportati nel libro) racconta che gli “studenti biblici”, unitamente ai conservi successivi aderenti all’"Associazione" da loro fondata, ricostituirono (nientemeno) il Popolo dell'Israele di Dio:  unico, vero popolo al mondo diretto ed ispirato da Geova alla stessa maniera del vero Popolo d’Israele. 
Vi possono essere dubbi? La Verità esiste come esiste Dio, a prescindere dal crederci o meno. Sta a noi crederci o meno.
**
17 Verso il 44 i discepoli di Cristo “furono per divina provvidenza chiamati cristiani” (Atti 11:26). Inizialmente quel nome li distingueva dagli altri perché designava solo i veri cristiani (1 Piet. 4:16)
Come Gesù aveva indicato nella parabola del grano e delle zizzanie, però, Satana riuscì nel suo intento di far chiamare cristiani tutti coloro che pretendevano di seguire le orme di Gesù. Di conseguenza per molti secoli non fu facile distinguere i veri cristiani dai finti. Ma le cose cominciarono a cambiare durante il “tempo della mietitura”, che iniziò nel 1914. Perché? Perché gli angeli cominciarono a separare i veri cristiani dai finti (Matt. 13:30, 39-41).[F1] 



 [F1] In questa fase del libro si ripercorre la nascita del cristianesimo iniziatosi nel 44 EV. Come si espone al §16, i veri cristiani cessarono di essere veri nel 33 E.V. essendo Satana riuscito a confonderli con sedicenti cristiani falsiche pretendevano di seguire le orme di Gesù”.
Ovvero, Satana si servì di Cristo e dei primi cristiani per fondare la sua falsa Cristianità: quella che dura da 2 millenni col suo capo-papa, vescovi e milioni di fedeli.(...fedeli?)
Per comprendere meglio il significato di questo evento, non si dovrebbe aver paura di sbugiardare (senza mezzi termini) la gerarchia ecclesiastica e le sue false dottrine(2). Bisogna comunque tener conto che veri e falsi cristiani convivono insieme da 2 millenni come vive il grano insieme alle zizzanie. In  Matt. 13:30, 39-41 Gesù parla chiaro: le zizzanie sono state piantate dal diavolo. Dovremmo forse aver paura di sbugiardare il diavolo? Io credo di no.(1)


Programma dell’assemblea del 1931
Helen Borchert



22 Sono passati molti anni da quando Geova ha spinto i nostri fratelli unti ad adottare questo nome. In questo lasso di tempo Satana è forse riuscito a oscurare la nostra identità quali servitori di Dio? (...)


 [F1] La prova (provata) che il Popolo dei TdG non è uno scherzo ma è qualcosa di veramente stupefacente poiché è qualcosa voluta da Dio) è il fatto che, a differenza di tutte le organizzazioni mondiali, la sola che dimostra amore, unità, stabilità e vera condivisione tra i suoi aderenti è l'Organizzazione dei TdG, così come nessun governo umano è mai stato in grado di fare.
Essi, di fatto, sono già una nuova Nazione con 8milioni di "elettori" che non cambiano mai idea poiché già obbediscono all’unico Governante che, "di diritto", governerà sulla Terra PER SEMPRE.
Su tutto ciò non c'è nemmeno (quasi) da sorprendersi:TUTTO è stato PROFETIZZATO E VOLUTO DA GEOVA DIO.(
v.versetti segg.)

Michea 4:5:  Poiché tutti i popoli, da parte loro, cammineranno ciascuno nel nome del suo dio;*+ ma noi, da parte nostra, cammineremo nel nome di Geova* nostro Dio*+ a tempo indefinito, sì, per sempre.
Malachia 3:18: E voi certamente vedrete di nuovo* [la distinzione] fra il giusto e il malvagio,+ fra chi serve Dio e chi non lo ha servito”.+
Isa. 43:12: “Io stesso ho dichiarato e ho salvato e [l’]ho fatto udire,+ quando fra voi non c’era nessun [dio] estraneo.*+ Voi siete dunque i miei testimoni”,+ è l’espressione di Geova, “e io sono Dio.*+
Atti 11:26 e, dopo averlo trovato, lo condusse ad Antiochia. Avvenne così che per un anno intero radunarono a sé nella congregazione e ammaestrarono una grande folla, e fu ad Antiochia che per la prima volta i discepoli furono per divina provvidenza chiamati cristiani.*+
1 Piet. 4:16 Ma se [soffre]+ come cristiano,* non provi vergogna,+ bensì continui a glorificare Dio in questo nome. 
Matt. 13:30: Lasciate che entrambi crescano insieme fino alla mietitura; e al tempo della mietitura dirò ai mietitori: Prima raccogliete le zizzanie e legatele in fasci per bruciarle,+ quindi andate a radunare il grano nel mio deposito’”.+
39-41:
e il nemico che le seminò è il Diavolo.+ La mietitura+ è il termine* di un sistema di cose,*+ e i mietitori sono gli angeli. 40 Perciò, come le zizzanie sono raccolte e bruciate col fuoco, così avverrà al termine del sistema di cose.+ 41 Il Figlio dell’uomo manderà i suoi angeli, ed essi raccoglieranno fuori del suo regno tutte le cose che causano inciampo+ e le persone che operano illegalità, 
Isaia 43:10:“Voi siete i miei testimoni”,*+ è l’espressione di Geova, “pure il mio servitore* che io ho scelto,+ affinché conosciate+ e abbiate fede in me,+ e affinché comprendiate che io sono lo stesso.+ Prima di me non fu formato nessun Dio,*+ e dopo di me continuò a non essercene nessuno.*+ 
Sal. 121:5  Geova ti custodisce.+Geova è la tua ombra+ alla tua destra.+
Sal. 33:12 Felice è la nazione il cui Dio* è Geova,+Il popolo che egli ha scelto come sua eredità.+

***
NOTE
(1) Sarà bene sempre ricordare che oggi veri cristiani impegnati ed attivi sono più di 8milioni al mondo. I sedicenti cristiani cattolici lo sono più di nome che di fatto poiché, ancorché battezzati, solo il 20% è credente organizzato. Il clero (preti e suore) sembra non raggiungano i 2milioni al mondo. Se si considera che la maggioranza non dimostra gran ché in fatto di preparazione biblica, (né, per la verità, di grande devozione...) si può senz’altro dedurre che la chiesa del diavolo ha fallito miseramente provocando enormi danni spirituali (ed anche materiali) alle genti sia nei secoli passati che in quello attuale.

Oggi ormai l’”Israele di Dio” supera per numero e qualità, ogni altra Confessione: se nel 1914 è cominciata la selezione tra grano e zizzanie è giusto pensare che  il popolo di Dio coi Testimoni di Geova è nato per davvero.

Non si dovrebbe avere il coraggio di dire che questa Organizzazione ecclesiastica ed imperiale (lo è stata quale vero e proprio Stato pontifico temporale sino al 19° secolo scorso ma lo è in pratica tutt’ora influendo sulle determinazioni mondiali e soprattutto inoculando la falsa adorazione nelle genti) sarebbe stato meglio che non fosse mai nata? Io penso di sì.
(2)Satana riuscì a confondere i falsi con i veri e riuscì a fondare una falsa religione incarnandola nella chiesa cattolica .Marco 7:7, 8 Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano come dottrine comandi di uomini’.+ Lasciando da parte il comandamento di Dio, voi osservate la tradizione degli uomini”.
                                                            
                                                                       ***